Vive la Strafottence


Ho avviato questa sezione del blog dedicata alla strafottenza.

Perché questo argomento?

Preciso che sono ultima di 5 figli, ho 3 sorelle e 1 fratello tutti più grandi di me. Basti dire che tra me la maggiore c’è un divario di ben 12 anni e 6 mesi. Ma non è questo il punto. Immaginate di avere una mentalità aperta ma di crescere in un ambiente in cui la tua opinione non conta, le tue esigenze non esistono, dove insomma se ne strafottono di te anche se tu sei “obbligato” da vincoli morali, affettivi, a non strafotterne di loro. Immaginate di sentirvi dire per anni cose tipo “Non sai fare niente”, “Conto più io”, e cose simili. E questo per anni.

Alla fine hai due scelte: o ti annulli e gli dai vinta ma a scapito della salute, o gli rendi pan per focaccia.

Così il 26 maggio 1996, ad una scorrettezza di troppo ricevuta da una che si professava essere mia “sorella“, procedetti alla detonazione della nuova arma: inziai a strafottermene di loro. E festeggiai il mio Indipendence Day.

Da allora tutto un universo mi si parò innanzi e non mi sono più fermata, né tantomeno intendo farlo. L’unico rimorso che ho è non averlo fatto prima.

Questo perché nella vita un po’ di strafottenza può solo fare bene.

Buona strafottenza a tutti allora!!!

Questa voce è stata pubblicata in Vive la Strafottence e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...